l’isola del tesoro

L’opera di Robert Louis Stevenson, è uno dei più famosi romanzi per pragazzi. Il protagonista, voce narrante del romanzo, Jim Hawkins, è un ragazzo di 14 anni che vive con la famiglia in una taverna “Ammiraglio Benbow“, affacciata sul mare in un villaggio nei pressi di Bristol.

La storia narra le avventure seguite al ritrovamento di una vecchia mappa del tesoro da parte di Jim, nel baule del vecchio marinaio di nome Billy Bones, ospite alla locanda gestita dai suoi genitori.

l’isola del tesoro vanta anche dodici film, ricordiamo la versione di Walt Disney. Le partecipazioni di attori come Orson Wells, Charlton Heston, Christopher Lee.
Qui viene intonata la canzone piratesca forse più famosa è Quindici uomini.

Quindici uomini, quindici uomini sulla cassa del morto,

yo-ho-ho e una bottiglia di rum!

Il rum e il mio demonio hanno pensato al resto…

yo-ho-ho e una bottiglia di rum!
Quindici uomini, quindici uomini sulla cassa del morto,

yo-ho-ho e una bottiglia di rum!
Satana agli altri non ha fatto torto, con la bevanda li ha spediti in porto,

yo-ho-ho e una bottiglia di rum!
Quindici uomini, quindici uomini sulla cassa del morto,

yo-ho-ho e una bottiglia di rum per conforto!

La storia vuole che Stevenson si fosse ispirato ad una canzone vera che i pirati cantavano nel diciassettesimo secolo. La leggenda vuole che il terribile Barbanera, Edward Teatch, avesse lasciato 30 membri dell’equipaggio su di un’isola per punirli con una bottiglia di rum a testa. Dopo un mese è tornato ed erano rimasti solo 15 uomini…

In ogni caso, andate su youtube, la trovate cantata in un vecchio cartone animato dell’Isola del tesoro.

https://www.youtube.com/watch?v=jgu-yGjelvk

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.