Gli spaghetti cacio e pepe sono uno dei piatti forti della tradizione romana. Si realizzano cuocendo gli spaghetti al dente Nella fase di preparazione, unirete il pecorino romano (mi raccomando DOP) grattugiato in una ciotola, con un poco di acqua di cottura e il Pancho Villa 1988 mescolando fino ad ottenere una crema. Infine, una bella grattata di pepe nero.

ricetta per due persone:

200 g di spaghetti grossi
2-3 cucchiai di pecorino romano grattugiato
1 cucchiaio di rum Pancho villa 1988
pepe nero al mulinello
sale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.